Bagnatura di soccorso

Serve per gli alberi di recente piantumazione, ubicati su strada o piccole aiuole, e privi di impianto di irrigazione automatizzato.

L'irrigazione di soccorso viene effettuata fino all'avvenuto attecchimento della pianta, in genere per i primi due-tre anni dalla piantumazione.

Le bagnature di soccorso hanno carattere periodico e si svolgono nella stagione di maggior vegetazione, generalmente da aprile a ottobre, nel periodo più caldo occorre intervenire con l'irrigazione di soccorso anche due o tre volte alla settimana, fatte salve le variabilità stagionali di temperatura e precipitazioni.

L'irrigazione viene svolta erogando un volume d'acqua di circa 70 litri o nel tornello della pianta o nella sacca di irrigazione (vedasi foto) che consente una miglior distribuzione nel tempo dell'acqua nei siti di impianto in cui il terreno drena poco, come ad esempio in prossimità di strade e marciapiedi.